Negozi davvero speciali che puoi trovare (quasi) solo in via Sarpi e dintorni

Negozi davvero speciali che puoi trovare (quasi) solo in via Sarpi e dintorni: una lavanderia bar; un healty food restaurant; un magazzino di cibi, tisane e ceramiche orientali; un nails care sempre aperto.

Dif nails – Via Sarpi Paolo 64 tel: 02 39624508 – è un negozietto alla fine della via, verso piazza Gramsci. Ci lavorano delle ragazze cinesi, vere e proprie formichine sempre attive, sempre “sul pezzo”, sempre disponibili e con quella discrezione tipica degli orientali. Da loro puoi prendere appuntamento, specie per i trattamenti più impegnativi come la ceretta, ma per manicure e pedicure non ti mandano mai via. Hai mezz’ora prima di un appuntamento di lavoro? Un invito a cena imprevisto ti coglie senza smalto? E’ domenica sera e domani vuoi presentarti in ufficio con i nuovi sandali appena comprati in Versilia? Le fatine delle unghie sono lì per te solerte e sorridenti con la loro tavolozza di smalti che ti fa sognare al solo fissarla.

So’ riso – Via Sarpi Paolo 58 – non è proprio tra i negozi esclusiva della via, poiché riprende il modello già affermato in corso Magenta. Aveva aperto nel 2016 come negozio monomarca, insomma uno spaccio aziendale – flagstore per gli amici esperti di marketing – diventato punto di riferimento per celiaci e patiti del cibo sano. Ora, dopo qualche mese di chiusura, propone insalate, zuppe, macedonie e centrifugati e uno scaffale di prodotti bio un po’ricercati, come la polvere di radice di zenzero, che gareggiano con l’assortimento di un altro negozio speciale della zona.

Kathay – Via Canonica 54  tel: 02. 33 105 368 – è un grande negozio specializzato in cibo sino-nippo-indo-thai. Ci si trovano frutti esotici, spezie, surgelati, prodotti liofilizzati. C’è, al piano inferiore, un formidabile assortimento di tisane, oltre naturalmente a tè, teiere, tazzine, piatti molto belli e costosi. Ci si trovano anche incensi, pennelli, lacche e inchiostri per calligrafia.

Ma la vera chicca è la lavanderia-bar. Si chiama, manco a dirlo, Washing Cafe – Via Paolo Lomazzo 29 tel: 347 5069104. Vuoi mettere il confronto con bar-lavanderia? Non c’è gara, soprattutto se l’interno è arredato come il bar di Happy Days: divanetti a schienale alto in finta pelle rosso fuoco; tavoli in formica; sedie con gambette cromate. Il cibo però è molto ruspante: panini, piadine, cappuccini…insomma qualcosa che puoi consumare nel tempo di fare una lavatrice. E se vuoi prendere anche il dessert devi fare un giro di asciugatrice!

Insomma in via Sarpi e dintorni a Milano c’è tutto, molto di più di quanto ti aspetteresti. E se cerchi un B&B in zona AnB ti offre un’ospitalità speciale.

Prenota a: [email protected]