Ma che bello giocare al Castello Sforzesco con Beyond the Castle

Ma che bello giocare al Castello Sforzesco con Beyond the Castle, un’esperienza nuovissima che combina una visita guidata alle Merlate con realtà virtuale nella Torre Falconiera.

Si indossano gli appositi visori e immediatamente si diviene protagonisti di un’esperienza interattiva di “hyper reality”. Ci si ritrova immersi nell’atmosfera della corte di Milano nel suo momento di massimo splendore, quando il signore era Ludovico il Moro e Leonardo da Vinci era stato ingaggiato per inventare macchine da guerra e marchingegni per rendere più spettacolari le feste.

E per continuare ad imparare guardando alla “realtà reale”, ma con occhi diversi, si riceve una mappa che conduce in alcuni dei luoghi legati all’esperienza virtuale nel Rinascimento: dalla Biblioteca Trivulziana alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana, dalla Basilica di Santa Maria delle Grazie alla Vigna di Leonardo, al Parco Sempione dove si trovano i resti della Porta del Soccorso, antico accesso al Castello, e della cinta muraria della Ghirlanda.

E, naturalmente, non può mancare il selfie rinascimentale a cavallo dei due mondi

Beyond the Castle rientra nell’ambito delle proposte didattiche gestite da OPERA d’ARTE.

Quando: dal 29 marzo al 31 luglio 2018, tutti i giorni tranne il martedì.

Orari disponibili sul sito www.beyondthecastle.it

Biglietti: è richiesta la prenotazione dell’esperienza online su www.beyondthecastle.it

Costi: biglietto singolo 20 euro + (2 euro di prevendita), 9 euro per gruppi scolastici (il biglietto per l’esperienza di Beyond the Castle non include quello per le Collezioni del Castello Sforzesco)

Età: i ragazzini/e fra 10 e 12 anni devono essere accompagnati da un maggiorenne.

Per eventi privati dopo la chiusura del Castello contattare [email protected]

Facebook: https://www.facebook.com/BeyondtheGateVR Instagram: @BeyondtheGateVR

Leggi un altro articolo sul Parco Sempione.